Company Logo

SBRG logo

5 x mille

SBRG office

Sponsor

Congressi

Avviso ai lettori

Analisi archeoacustica di un dolmen posto sul Monte Freddone in Italia

 

Paolo Debertolis*, Natalia Tarabella**, Lorenzo Marcuccetti**

 

*Dipartimento di Scienze Mediche - Università di Trieste

**Super Brain Research Group, Firenze, Italy

 

 

Riassunto — L'analisi archeoacustica di un antico sito fornisce un ulteriore metodo complementare per comprendere i siti archeologici rispetto alla metodologia archeologica tradizionale. Tale analisi, infatti, fornisce spunti utili nei casi in cui vi è poca o nessuna documentazione storica. In questi casi un approccio antropologico-medico può anche esplorare l'interazione tra la struttura e la fisiologia umana fornendo ulteriori dati alla ricerca. Nel presente studio, infatti, l’approccio ad un dolmen neolitico situato su una cima delle Alpi Apuane in Italia non ha fornito alcuna documentazione storica. Inoltre lo studio di tipo antropologico-medico è stato applicato anche ai risultati archeoacustici ottenuti in un dolmen in Portogallo e confrontati con quello sulle Alpi Apuane. In entranbi sono presenti vibrazioni provenienti dal sottosuolo che hanno l'effetto di porre l’attività cerebrale in uno stato di rilassamento. In effetti le enormi pietre del dolmen agiscono come un trasduttore che distribuisce ampiamente le potenti vibrazioni infrasoniche sia sopra che sotto la pietra posta orizzontalmente. In passato questo sito archeologico copriva un'area più vasta di quella attuale e sul lato opposto della montagna è possibile reperire ancora le pietre collassate di un altro dolmen, mentre una vicina cava fornisce la prova del dove sono state estratti i megaliti. Entrambi questi dolmen sono orientati verso l'equinozio.

Parole chiave - archeoacustica, dolmen, Alpi Apuane.

 

Atti del Congresso Scientifico “The 6th International Virtual Conference on Advanced Scientific Results (SCIECONF-2018)", Slovakia, Žilina, giugno 25 - 29, 2018; Volume 6, Issue 1, pag. 101-108.

Pubblicato da: EDIS - Publishing Institution of the University of Zilina, Univerzitná 1, 01026 Žilina, Slovak Republic.

ISBN: 978-80-554-1234-4 ISSN: 1339-9071

Potete trovate l'articolo originale qui.

Potete trovare l'articolo originale sul sito del congresso qui.

 


 

Login Form

Partners




Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.

Copyright © 2018 SB Research Group. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.