Company Logo

SBRG logo

5 x mille

SBRG office

Sponsor

Congressi

Avviso ai lettori

Analisi archeacustica del cerchio megalitico di Poggio Rota in Toscana (Grosseto)

Natalia Tarabella**, Paolo Debertolis*, Randa Romero**, Giovanni Feo***

 

*Dipartimento di Scienze Mediche, Università di Trieste e SBRG

   **SBRG - Super Brain Research Group

*** Ricercatore indipendente

 

 

Riassunto - Il cerchio megalitico di Poggio Rota è una scoperta recente (2004) effettuata da un ricercatore italiano, Giovanni Feo, un esperto di civiltà etrusca. Gli studi poi condotti nel sito hanno coinvolto ricercatori provenienti da varie università italiane che hanno ipotizzato che i megaliti di Poggio Rota siano stati costruiti verso la metà del terzo millennio a.C. dalla Civiltà di Rinaldone (4.000-2.000 a.C.). Il cerchio megalitico di Poggia Rota è l'unico monumento di questo genere in buone condizioni esistente in Italia. Un altro cerchio megalitico è presente in Italia in Valle d'Aosta (Cromlech di San Bernardo), ma è completamente crollato. In questo studio è stato utilizzato un approccio archeoacustico simile a quello da noi usato per i cerchi megalitici da noi analizzati in Portogallo. Abbiamo testato questa struttura per vedere se fossero presenti fenomeni sonori naturali o risonanze, poiché si è capito che alcune strutture antiche sono state appositamente modellate per influenzare la mente attraverso l'uso del suono, creando uno stato alterato di coscienza. Nelle ricerche precedenti abbiamo dimostrato che esiste una relazione tra le vibrazioni meccaniche e l'attività cerebrale in alcuni antichi templi. I risultati ottenuti in questa nostra ricerca hanno dimostrato che esiste la presenza di un fenomeno di risonanza a 91Hz al centro del cerchio megalitico ottenibile dall'uso di un tamburo sciamanico. Tali risultati sono interessanti perché paragonabili a quelli trovati anche nell'ipogeo di Cividale del Friuli nel Nord-Italia e negli antichi templi nel Regno Unito e in Irlanda da altri ricercatori. È stata anche scoperta la presenza di una forte radioattività all’interno del cerchio di pietre, pericolosa per la salute (fino a 1,77 μSv / h).

Parole chiave - archeoacustica, Poggio Rota, Civiltà di Rinaldone, cerchio megalitico.

Atti del 21° Congresso Internazionale e Riunione di Esperti della Fondazione Romualdo Del Bianco “HERITAGE FOR PLANET EARTH 2019 - Heritage as a Builder of Peace", Firenze, 1-3 marzo, 2019: in stampa.

 

Potete trovare il testo originale in inglese della pubblicazione scientifica del SBRG qui.

 

Potete trovare il sito web della conferenza qui.

 

Il video in inglese della presentazione effettuata di fronte il pubblico il 3 marzo 2019 a Firenze è qui.

 


 

 

 


 

 

 

 

 

Login Form

Partners




Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.

Copyright © 2019 SB Research Group. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.